Questo sito utilizza cookie tecnici e consente l'invio di cookie di "terze parti" al fine di effettuare misure di traffico per la valutazione delle prestazioni del sito. Per saperne di più, clicca sull'apposito bottone "Maggiori dettagli", che aprirà in modalità pop up l'informativa estesa, dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando OK, o navigando qualsiasi altra area del sito, presterai consenso all'uso dei cookie.
  • Agbar
  • Jean Nouvel
  • G. G. Ventosa
  • Barcellona 2005

La Torre Agbar ha affiancato la Sagrada Familia come nuovo simbolo di Barcellona: un edificio che Jean Nouvel ha concepito ispirandosi ai getti dei geyser e alle vicine montagne del Monserrat. Gli spazi interni sono organizzati da "Stargate", una parete divisoria interamente realizzata in vetro e acciaio inossidabile appositamente progettata e prodotta.         

Lo straordinario design dell'opera di Jean Nouvel si ritrova anche negli interni, pensati con l'obiettivo di raggiungere la massima trasparenza possibile senza compromettere la privacy e la resistenza meccanica. Un illuminante esempio di sinergia tra design d'autore e capacità d'impresa, che ha spostato il confine della sperimentazione nei sistemi di partizione interna.

 

La parete Stargate

La parete Stargate è composta da un doppio profilo in acciaio inossidabile a pavimento e soffitto, sul quale si innestano una serie di montanti di irrigidimento verticale in vetro laminato. A questi sono collegate le lastre di tamponamento, con altezze che raggiungono i due metri e sessanta centimetri. Una pellicola ad effetto "pixelato" garantisce un adeguato livello di privacy visiva.

Interni ed esterni

Gli interni sono cromaticamente coordinati col rivestimento esterno in pannelli di alluminio. Al rivestimento in pannelli rossi – dal primo al tredicesimo piano – corrispondono le pellicole rosse applicate alle porte. Al rosso si sostituisce il blu come colore predominante dal sedicesimo al ventitreesimo piano. La stessa soluzione cromatica si ritrova anche negli arredi e nei controsoffitti.

Prestazioni ed estetica

Oltre a un design innovativo, la parete Stargate fornisce prestazioni di altissimo livello, in linea con quelle richieste da un ambiente di lavoro contemporaneo. Il profilo a pavimento è predisposto per la canalizzazione dei cablaggi che risalgono alla consolle in acciaio satinato incastonata nei vetri, mentre l'intero sistema di parete abbatte fino a 39 decibel, un valore di assoluto riguardo.