Parete monolastra

P600S
P660

Le pareti monolastra sono quelle che realizzano i desiderata estetici di ogni architetto impegnato a misurarsi con open space e ristrutturazioni edilizie. Si tratta, infatti, di partizioni mobili solide e affidabili, ma al contempo trasparenti e leggere, che permettono di sfruttare al massimo la luce naturale senza rinunciare a ottimi livelli di insonorizzazione.

Belle, funzionali ed essenziali

In queste pareti il profilo perimetrale si riduce sino all’essenziale grazie a una sofisticata ingegnerizzazione del processo produttivo. Stiamo parlando dei 60 mm del profilo in alluminio della P660 e dei 45 mm della P600s, le pareti monolastra Faram che assieme alla taylor-made Dafne hanno offerto le loro migliori performance nei più recenti restyling di uffici, boutique e musei.Pareti monolastra, che si sviluppano da pavimento a soffitto, i cui pannelli vengono accostati con l’ausilio di profili in policarbonato trasparente o di collanti ad alta tenuta. Il risultato è un omaggio alla massima trasparenza ed eleganza. Tratti distintivi sono la pulizia formale e la capacità di ‘far parlare’ la luce, aspetti fondamentali quando si tratta di valorizzare spazi e scelte stilistiche. Anche le pareti monolastra sono caratterizzate da performance acustiche di rilievo, come attestato dalle certificazioni dei laboratori accreditati cui Faram si rivolge anche per effettuare le misurazioni necessarie per rispondere a specifiche esigenze dei clienti.